BASTA

CON LA POLVERE

BASTA

CON LA POLVERE

ASPIRATORI PER UNGHIE

L’esposizione alle polveri di limatura delle unghie può causare problemi alla salute. Gli effetti nocivi associati a questa esposizione possono causare malattie cutanee, delle vie respiratorie e di disturbi dell’apparato muscoloscheletrico.

Al fine di evitare tale rischio è fondamentale l’installazione sul tavolo da lavoro di impianti di aspirazione che permettano un efficace filtraggio evitando l’inalazione di polveri pericolose da parte sia delle operatrici sia delle clienti.

Durante la lavorazione delle unghie l’operatore e la cliente sono a rischio di inalazione delle polveri di limatura delle unghie naturali e artificiali (acrilico) se non si possiede un adeguato sistema di aspirazione montato sul tavolo da lavoro. Questo problema a lungo termine può compromettere le condizioni di salute delle persone e dell’ambiente di lavoro, provocando infezioni, allergie o intossicazioni.

ASPIRATORI PER UNGHIE

L’esposizione alle polveri di limatura delle unghie può causare problemi alla salute. Gli effetti nocivi associati a questa esposizione possono causare malattie cutanee, delle vie respiratorie e di disturbi dell’apparato muscoloscheletrico.

Al fine di evitare tale rischio è fondamentale l’installazione sul tavolo da lavoro di impianti di aspirazione che permettano un efficace filtraggio evitando l’inalazione di polveri pericolose da parte sia delle operatrici sia delle clienti.

Durante la lavorazione delle unghie l’operatore e la cliente sono a rischio di inalazione delle polveri di limatura delle unghie naturali e artificiali (acrilico) se non si possiede un adeguato sistema di aspirazione montato sul tavolo da lavoro. Questo problema a lungo termine può compromettere le condizioni di salute delle persone e dell’ambiente di lavoro, provocando infezioni, allergie o intossicazioni.
Garantisce un ambiente sano e privo di polveri
Sistemi di aspirazione professionali
Elimina l'inalazione delle polveri
Causa principale di allergie e intossicazioni
I migliori aspiratori sul mercato
Aspiratori con certificato di conformità europea
Garantisce un ambiente sano e privo di polveri
Sistemi di aspirazione professionali
Elimina l'inalazione delle polveri
Causa principale di allergie e intossicazioni
I migliori aspiratori sul mercato
Aspiratori con certificato di conformità europea

Protezione totale dell'operatore e della cliente da polveri di limatura

Per un ambiente di lavoro più sicuro e igienico.

Protezione totale dell'operatore e della cliente da polveri di limatura

Per un ambiente di lavoro più sicuro e igienico.

I superpoteri della natura

coltiviamo ARIAPURAPULITAFRESCA

I superpoteri della natura

coltiviamo ARIAPURAPULITAFRESCA

Adottare uno stile green nel proprio Centro Estetico è oggi più che mai una strategia vincente per rendere l'ambiente di lavoro rilassante, accogliente, più produttivo fino al 15% e soprattutto salubre. L'aria che respiriamo negli ambienti chiusi può essere fino a tre volte più nociva di quella che inaliamo per strada a causa di polveri, muffe, monossido di carbonio e altri gas nocivi (formaldeide, benzene, toluene, xilene, tricloroetilene, ammoniaca, alcoli e acetone) rilasciati da oggetti di uso quotidiano (arredi, colle, vernici, toner, detergenti, lacche, cosmetici, ecc.).

Per purificare e riossigenare l'aria una soluzione c'è, armarsi di pollice verde e circondarsi di piante! I risultati non si faranno attendere: meno mal di testa e arrossamenti agli occhi, una migliore ossigenazione del sangue, maggiore rendimento sul lavoro e meno inquinamento. A rivelarci tutto questo è addirittura la Nasa che, grazie a una ricerca durata oltre 20 anni, ha attribuito a una cinquantina di specie di piante qualità fantastiche per la vivibilità indoor.

Quali piante scegliere per purificare l'aria nel nostro ambiente di lavoro?

Palma Areca

(Dypsis lutescens)
Maestosa e decorativa, è considerata una delle piante migliori per la pulizia dell'aria.
Necessita di molta luce.

Adottare uno stile green nel proprio Centro Estetico è oggi più che mai una strategia vincente per rendere l'ambiente di lavoro rilassante, accogliente, più produttivo fino al 15% e soprattutto salubre. L'aria che respiriamo negli ambienti chiusi può essere fino a tre volte più nociva di quella che inaliamo per strada a causa di polveri, muffe, monossido di carbonio e altri gas nocivi (formaldeide, benzene, toluene, xilene, tricloroetilene, ammoniaca, alcoli e acetone) rilasciati da oggetti di uso quotidiano (arredi, colle, vernici, toner, detergenti, lacche, cosmetici, ecc.).

Per purificare e riossigenare l'aria una soluzione c'è, armarsi di pollice verde e circondarsi di piante! I risultati non si faranno attendere: meno mal di testa e arrossamenti agli occhi, una migliore ossigenazione del sangue, maggiore rendimento sul lavoro e meno inquinamento. A rivelarci tutto questo è addirittura la Nasa che, grazie a una ricerca durata oltre 20 anni, ha attribuito a una cinquantina di specie di piante qualità fantastiche per la vivibilità indoor.

Quali piante scegliere per purificare l'aria nel nostro ambiente di lavoro?

Palma Areca

(Dypsis lutescens)
Maestosa e decorativa, è considerata una delle piante migliori per la pulizia dell'aria.
Necessita di molta luce.

logo rossi80 footer

Rossi '80 Srls
Via G. Dottori, 71 Perugia